E’ senza dubbio una delle più antiche competizioni di pesca. Nata portando il nome dello scrittore americano che ha vissuto a lungo a Cuba ha avuto, negli anni, una numerosa partecipazione di team provenienti da tutto il mondo divenendo, senza dubbio, la ‘’storica” più prestigiosa.

Nel tempo, si è tenuta sempre nel periodo maggio/giugno, momento migliore per il passaggio lungo la costa ‘’Habanera’’ di numerosi rostrati che percorrono la corrente dello stretto di Florida ‘’Fiume azzurro’’ citato da Hemingway. Purtroppo negli ultimi anni le avverse condizioni meteo ed ambientali (rottura del pozzo petrolifero nel Golfo del Messico) hanno determinato una scarsità di catture, ma rimane sempre il fascino della partecipazione allo storico evento.

La competizione si tiene durante quattro giornate (otto ore giornaliere in mare) di pesca alla traina di imbarcazioni sia  di proprietà che charterizzate. Si usano esche artificiali e naturali (ballyoo) con in pesca canne da 50 lb per un massimo di 4: Le catture valide ai fini della classifica sono i rostrati marcati (300 punti) e rilasciati (350) con documentazione fotografica attestante l’avvicinamento, marcatura e relativo rilascio, premio per la maggiore cattura di lampuga (qui raggiungono pesi incredibili). La classifica finale sarà calcolata secondo il punteggio massimo realizzato nella 2da e 3za giornata.

 ‘’Fiesta’’ finale di premiazione a cura del locale Club Internazionale E. Hemingway, l’impresa Nautica Marlin

e la direzione della Marina Hemingway.

Stupendo lo scenario di pesca lungo il litorale a poche miglia dalla costa del "malecón" ed il castello del Morro, l’acqua in questi luoghi presenta un fantastico colore blu cobalto e raggiunge fondali notevoli. La corrente, che a volte supera i sei nodi, pulisce ogni impurità dandole questo colore.

Un pescatore non può privarsi di venire una volta a partecipare a questa mitica competizione nel suo splendido ed accogliente contesto. Sono disponibili in loco vari tipi di imbarcazioni di diversa dimensione e prezzo. Si consiglia di portare la propria attrezzatura, tuttavia le imbarcazioni hanno la loro.

Data la numerosa partecipazione si consiglia di prenotare almeno tre mesi prima per essere sicuri di avere una buona barca. Ottimi sia i capitani che i materiali.